Dalle ossa alla storia

Immagine lista: 
Zanne fossili e Omero di Elephas (Palaeoloxodon) antiquus Museo di Casal de' Pazzi
16/03/2019
Museo di Casal de' Pazzi

Il percorso si articola in due distinti momenti presso il giacimento pleistocenico di Casal de’ Pazzi: la visita al Museo del Pleistocene ed il Laboratorio di riconoscimento delle ossa.

Nel corso della visita gli operatori illustreranno la storia della formazione e della scoperta del giacimento, ricostruendo l’aspetto del territorio intorno Roma 200.000 anni fa e guideranno i ragazzi al riconoscimento dei reperti, che comprendono, oltre ad ossa fossilizzate relative alla fauna dell’epoca, anche resti di forme umane arcaiche e strumenti in pietra. Nel laboratorio i ragazzi affronteranno, con la guida degli operatori, il riconoscimento di parti scheletriche di diversi animali e delle tracce lasciate sulle ossa da diversi tipi di interventi umani. Nel corso dell’attività saranno utilizzate schede didattiche, tabelle di confronto, ossa animali (antiche e moderne), diversi strumenti (selce, legno, metallo) per mostrare i diversi tipi di tracce di macellazione e di lavorazione dell’osso.

Attraverso questo laboratorio di paleontologia si sperimentano da vicino materiali, tecniche e reperti, come dei veri paleontologi.  La paleontologia è una disciplina che studia i resti fossili di organismi vegetali e animali, ricostruendone la morfologia, l'origine e l'evoluzione.  Un tuffo nella preistoria per capire la vita di milioni di anni fa!

Informazioni

Luogo Museo di Casal de' Pazzi
Orario

Sabato 16 marzo 2019 ore 11.00

Biglietto d'ingresso

€ 8,00 a bambino
€ 2,00 per l'adulto accompagnatore

Informazioni

Massimo 25 partecipanti

Organizzazione: ATI MUNUS-ARX
Prenotazione obbligatoria entro le ore 13.00 del venerdì
con mail a didattica@munus.com  oppure telefonica al 333 9533862 - 337 373414
Sito web: www.munus.com   www.coop-arx.it

Durata
120 minuti
Tipo
Laboratorio
Prenotazione obbligatoria

Eventi correlati

Non ci sono attività in corso.
Non ci sono attività in programma.
Non ci sono attività in archivio.