Lupo

Lupo (Canis lupus)
Type: 
Dessein reconstructive (T. D’Este)

Canis lupus

Leggermente più piccolo del lupo attuale, era alto alla spalla da 70 a 80 cm, possedeva un corpo slanciato, con il muso allungato, le orecchie triangolari non molto lunghe, il collo relativamente corto, la coda corta e pelosa e gli arti lunghi e sottili. Era un carnivoro, che cacciava in gruppo erbivori selvatici e possedeva denti adatti a tranciare grosse ossa e tendini. Viveva in branchi adattandosi a tutti gli habitat, dalla macchia costiera alle foreste di montagna.  I primi lupi sono comparsi in Italia circa 350.000 anni fa. Nel corso dell’ultimo glaciale sono segnalati individui di taglia nettamente superiore a quella dei lupi odierni (Canis lupus italicus), che abitano ancora oggi le regioni appenniniche.

Chefs d'oeuvre de la salle

La salle

Sala Espositiva

FAUNA
All’interno delle vetrine, nella sala espositiva, sono stati collocati alcuni degli oltre 2000 reperti fossili rinvenuti durante lo scavo, rappresentativi delle specie identificate.

FLORA
Nel giacimento furono rinvenuti resti di Zelkova crenata, Albero di Giuda e Alloro. Sono esposti resti fossili di foglie di Zelkova.