Rinoceronte

Rinoceronte (Stephanorhinus sp.)
Type: 
Dessein reconstructive (T. D’Este)

Stephanorhinus sp.

Era un animale robusto simile a quello attuale. Alto circa 150 cm alla spalla, aveva zampe piuttosto lunghe ed era caratterizzato da due corni sul muso, che non si conservano allo stato fossile poiché formati da un’infinità di filamenti cornei ammassati. Animale tipico delle steppe e praterie, anche con alberi, prediligeva climi non troppo rigidi. Presente in Europa già da oltre 600.000 anni fa, è scomparso in Italia circa 30.000 anni fa.

Chefs d'oeuvre de la salle

La salle

Sala Espositiva

FAUNA
All’interno delle vetrine, nella sala espositiva, sono stati collocati alcuni degli oltre 2000 reperti fossili rinvenuti durante lo scavo, rappresentativi delle specie identificate.

FLORA
Nel giacimento furono rinvenuti resti di Zelkova crenata, Albero di Giuda e Alloro. Sono esposti resti fossili di foglie di Zelkova.